Letture

20 03, 2021

160 anni dopo: Italia, in che Stato sei?

Di Danilo Breschi|2021-03-21T19:07:19+01:0020 Marzo 2021|Letture|

Si è soliti iniziare il racconto della storia politica e istituzionale dell’Italia successiva al marzo 1861, ovvero alla sua unificazione politica, ricordando la celebre frase attribuita a Massimo d’Azeglio, e cioè che, fatta l’Italia, occorresse «fare gli italiani». In altre parole, all’indomani dell’unità politica il problema fondamentale...

19 03, 2021

Alchimia del potere. Le passioni di Hannah Arendt

Di Stefano Berni|2021-03-19T22:17:12+01:0019 Marzo 2021|Letture|

Rispetto a tanti autori che si sono occupati di Hannah Arendt, nel suo ultimo libro Adriana Cavarero ha il dono di restituirci il pensiero della filosofa tedesca in modo creativo. Infatti l’ultimo suo lavoro non è l’ennesima e semplice esegesi delle idee politiche di Arendt, ma propone un taglio decisamente originale...

16 03, 2021

Le “opere scherzose” di David Hume

Di Carlo Marsonet|2021-03-17T18:18:43+01:0016 Marzo 2021|Letture|

Da poco usciti per l’editore Jouvence, gli Scritti satirici sono l’ultima opera proposta in lingua italiana del pensatore scozzese grazie alla cura di Spartaco Pupo. Esperto affermato di David Hume (1711-1776), oltre che studioso del conservatorismo politico moderno e contemporaneo e autore di un ultimo imponente lavoro sullo...

14 07, 2020

Genova ’60: sessant’anni dopo

Di Giuseppe Parlato|2021-03-17T12:32:20+01:0014 Luglio 2020|Letture|

È strano come su un episodio così rilevante della storia dell’Italia repubblicana vi siano ancora tante ombre. Il riferimento è ai fatti di Genova del luglio 1960, quando un’insurrezione determinò una svolta decisiva al governo del paese...

13 03, 2021

L’alienato tra libido e destrudo: Pierre Drieu La Rochelle

Di Danilo Breschi|2021-03-13T18:33:34+01:0013 Marzo 2021|Letture|

È sempre piacevole lettura quando una biografia si presenta come l’altro modo di fare letteratura, prosa e poesia insieme. Alcuni scrittori si rivelano romanzieri e poeti grazie alle biografie che scrivono su “veri” romanzieri e “veri” poeti. Pol Vandromme (1927-2009), un pluripremiato giornalista e scrittore...

12 03, 2021

Come un virus ha cambiato il mondo

Di Giorgia Maddalon|2021-03-12T19:01:33+01:0012 Marzo 2021|Letture|

La pandemia che ci ha sorpreso in questi mesi è solo l’ultimo evento di un XXI secolo che sembra caratterizzarsi da una progressiva scomparsa dei meccanismi di produzione di certezza e stabilità del futuro. L’attacco alle Torri Gemelle nel 2001, la crisi finanziaria del 2008 fino alla sempre più urgente questione climatica e ambientale...

Torna in cima