La civiltà greco-romana

a cura di Giusy Capone e di Sandra Santoro

9 06, 2021

Lucrezia: desiderio di futuro nella Roma antica

Di |2021-06-09T22:33:18+02:009 Giugno 2021|La civiltà greco-romana|

È il febbraio del 509 a.C., una sera fatale in un’Urbe soffocata dalla sopraffazione politica. Governano i Tarquini, imprimendo un pesante dispotismo tirannico ed un notevole segno assolutistico. Il potere non è più trasmesso per elezione popolare bensì per via ereditaria...

4 06, 2021

Scrivere è antidoto all’esilio

Di |2021-06-04T20:01:46+02:004 Giugno 2021|La civiltà greco-romana|

L’errare verso ignote destinazioni, il nomadismo coatto, l’implacabile convertirsi in tiepide o ardenti nuove occupazioni raccontano dell’esule, un’“entità narrante”, quale emerge nel quadro della letteratura di ogni tempo sul tema. L’esperienza dell’espatrio forzato nella letteratura tematizza quasi sempre il disfarsi di...

16 05, 2021

La malìa del piacere nella cultura greca: quale rappresentazione?

Di |2021-05-16T17:19:54+02:0016 Maggio 2021|La civiltà greco-romana|

I Greci si riuniscono, oggi assembrano, in occasioni pubbliche: ascoltare musica, celebrare festività, dibattere in assemblea, assistere a gare atletiche, partecipare a riti religiosi. Spettacoli slegati da manifestazioni naturali e sconnessi da esternazioni dell’anima individuale...

1 05, 2021

Democrazia in Grecia, cosa fu

Di |2021-05-01T21:15:40+02:001 Maggio 2021|La civiltà greco-romana|

Maurizio Giangiulio si propone di dimostrare come la nascita delle democrazie in Grecia non sia stato l’esito di «uno sviluppo graduale, quasi automatico, dell’ordine politico tradizionale verso l’uguaglianza politica» (p. 31), ma piuttosto la conseguenza «più o meno indiretta» del crollo degli assetti sociali ed economici...

12 04, 2021

Ascoltare, guardare: l’uomo greco si volge all’Altro

Di |2021-04-12T20:18:22+02:0012 Aprile 2021|La civiltà greco-romana|

L’uomo greco è curioso, pettegolo, invadente, indiscreto: guarda l’Altro, lo osserva attentamente e lo narra abilmente. Omero è ammaliato e sedotto dalle innumerevoli, illimitate, infinite immagini che galleggiano sulla superficie mondana...

6 04, 2021

Adriatico mistero di origine greca

Di |2021-04-06T20:16:23+02:006 Aprile 2021|La civiltà greco-romana|

Filisto di Siracusa: nome pressoché ignoto ai più, probabilmente misconosciuto anche agli storici dell’antichità. Biografia frammentaria, opera a brandelli. Scalata a mani nude, irta d’ostacoli, ricostruire il profilo e delineare le linee spazio-temporali di colui...

17 03, 2021

Uomo greco e commensalità

Di |2021-03-17T21:56:19+01:0017 Marzo 2021|La civiltà greco-romana|

L’uomo greco è un animale sociale perché piegato ad una gerarchia morale che pone sotto silenzio la sfera emotiva in ragione dell’ossequio a forme aggregative fortemente normate. La commensalità stessa è istituzionalizzata secondo regole e protocolli lontani dal piacere della tavola...

16 03, 2021

L’insopprimibile importanza di studiare Greci e Romani

Di |2021-03-25T09:00:07+01:0016 Marzo 2021|La civiltà greco-romana|

La morsa del “presentismo” ci stringe e ci costringe a collocare la nostra esistenza sempre più in un tempo che si concepisce come figlio di sé stesso, che accoglie i più rivoluzionari mutamenti e fenomeni come autoprodotti ed incondizionati da qualsivoglia nesso col passato...

Torna in cima