Letture

17 04, 2021

Orientarsi dentro e fuori l’alternativa destra/sinistra

Di |2021-04-17T22:12:22+02:0017 Aprile 2021|Letture|

Questo agile scritto di Marcello Veneziani uscì in prima edizione nel 1999. Eravamo al termine di un decennio che in Italia aveva visto riemergere nel dibattito pubblico il termine-concetto politico di “destra”. Erano successe molte cose tra il 1993 e il 1994, all’indomani dell’esplosione dello scandalo di Tangentopoli e del crollo del sistema partitico...

16 04, 2021

L’anima di Mishima, fuoriuscita dal taglio, è oggi restituita intatta

Di |2021-04-16T21:12:00+02:0016 Aprile 2021|Letture|

Nel paese del Sol Levante, dove i giardini splendono, la luna piange polvere d’argento, le case effondono una grazia malinconica, un uomo ne è affascinato, incantato. Di fronte a questa bellezza pura si sente piccolo e solo, come se una forza segreta lo divorasse, come se lo inghiottisse...

14 04, 2021

Il populismo e la democrazia ombreggiata

Di |2021-04-14T20:52:35+02:0014 Aprile 2021|Letture|

«Possiamo fidarci del populismo? La mia risposta è negativa. Il populismo getta un’ombra sinistra sulla democrazia costituzionale» (p. 9). In questa affermazione, contenuta nella prefazione all’edizione italiana, è espresso il parere, e riassunto l’intento, che l’autrice si pone di specificare...

11 04, 2021

La filosofia non serve alla vita, la governa

Di |2021-04-11T19:42:01+02:0011 Aprile 2021|Letture|

Dimmi che desiderio hai e ti dirò quale libro di filosofia leggere. Nicola Zippel è riuscito a consegnarci un prezioso e tascabile genio della lampada da portarsi ovunque ci assedino domande e dubbi. Ha proprio ragione nel ricordarci che la filosofia è bisogno insopprimibile in ciascuno di noi, se solo ci ricordiamo di mettere in connessione...

9 04, 2021

Baudelaire, il figlio ribelle della metropoli

Di |2021-04-09T16:00:49+02:009 Aprile 2021|Letture|

È evidente che un figlio importante della metropoli moderna, che ha nella Londra e nella Parigi dell’Ottocento le sue prime incarnazioni storiche, è il proletariato. Si pensi solo alle pagine, analitiche e appassionate, che Friedrich Engels dedica alla condizione delle classi lavoratrici nell’Inghilterra vittoriana e che costituiscono una sorta di premessa morale...

8 04, 2021

Sulla libertà non si smette di riflettere: rileggendo John Stuart Mill

Di |2021-04-08T21:40:06+02:008 Aprile 2021|Letture|

Il Saggio sulla libertà (titolo originale: On Liberty) fu pubblicato da John Stuart Mill nel 1859, cioè ben oltre un secolo e mezzo fa, ma ciò nonostante è di un’attualità sconcertante. Credo che il termine “sconcertante” sia appropriato: siamo abituati a pensare al XIX secolo come ad un’epoca arcaica...

7 04, 2021

Il romanzo di formazione: l’importanza dei riti di passaggio

Di |2021-04-07T20:44:09+02:007 Aprile 2021|Letture|

Il periodo difficile che stiamo vivendo da oltre un anno, dovuto all’irrompere nelle nostre vite di un virus insidioso e ancora difficilmente gestibile, è un tempo ingrato per tutti. Non v’è dubbio alcuno. Inutile far l’elenco delle tante categorie di persone coinvolte, dei devastanti riflessi sull’economia, delle conseguenze...

7 04, 2021

Le radici giuridiche e teologiche dell’idea di potenza

Di |2021-04-07T14:01:53+02:007 Aprile 2021|Letture|

In questo libro, il filosofo del diritto e studioso del pensiero giuridico e politico Emanuele Castrucci discute uno dei concetti più importanti nella storia della cultura occidentale: quello di potenza. L’analisi di tale concetto è svolta da una prospettiva che coincide con quella della teologia politica ed è volta a privilegiarne le ricadute in chiave giuridico-politica...

5 04, 2021

La dottrina Breznev: tra esigenze pratiche e contraddizioni interne

Di |2021-04-07T14:45:34+02:005 Aprile 2021|Letture|

Di solito, come principale enunciazione della dottrina Breznev, si cita un discorso che l’allora segretario del partito comunista dell’Urss tenne il 12 novembre 1968 al V Congresso del partito operaio unificato polacco. In quella occasione, egli dichiarò che...

Torna in cima