Circa Francesco Paolella

Francesco Paolella ha studiato filosofia a Bologna e a Parma. Si occupa di storia della psichiatria. Fa parte del Comitato tecnico-scientifico del Centro di storia della psichiatria di Reggio Emilia. È membro di Clionet, Associazione di ricerca storica e promozione culturale. È redattore della Rivista Sperimentale di Freniatria e scrive per TYSM.
10 09, 2022

L’Italia in prigione

Di |2022-09-05T14:29:05+02:0010 Settembre 2022|Letture|

Questo nuovo lavoro di Mary Gibson – storica statunitense di cui i lettori ricorderanno probabilmente i libri sulla storia della prostituzione e sulla criminologia lombrosiana in Italia – è dedicato a alla storia dell'evoluzione del sistema carcerario italiano...

21 08, 2022

La follia della fede

Di |2022-08-09T12:10:04+02:0021 Agosto 2022|Letture|

Per un certo periodo, fra l’ultimo quarto dell’Ottocento e gli inizi del secolo successivo, in Europa l'ancor giovane scienza psichiatrica fu protagonista di una vera e propria campagna contro la religione e, soprattutto, contro le sue manifestazioni più eclatanti: le visioni, le estasi, le profezie, insomma tutti quei presunti fenomeni soprannaturali che, da sempre, riempivano di speranza e meraviglia le menti dei fedeli.

4 07, 2022

La lotta alla tratta

Di |2022-07-05T00:42:18+02:004 Luglio 2022|Letture|

Fra l’ultimo quarto dell’Ottocento e la prima metà del secolo successivo, il dibattito pubblico nei maggiori paesi fu contrassegnato da una vera e propria crociata: quella contro l’autentica schiavitù moderna, la cosiddetta “tratta delle bianche”...

16 06, 2022

Prima di Gramsci, Lombroso

Di |2022-06-17T16:15:44+02:0016 Giugno 2022|Letture|

Finalmente è possibile leggere qualcosa di nuovo su Cesare Lombroso e la sua Galassia. Livio Sansone, un antropologo italiano che da molto tempo insegna in Brasile, si occupa in questo volume di ricostruire la fortuna del celebre...

27 05, 2022

Una storia di delitti

Di |2022-05-27T16:05:59+02:0027 Maggio 2022|Letture|

Al di là di quanto dicano le statistiche, senza dubbio siamo immersi in un mondo saturo di delitti. Ciò dipende in primo luogo dalla insistenza con cui i media (di informazione e di intrattenimento) continuamente accendono l'attenzione del...

17 05, 2022

Fine dell’Occidente secondo Kundera

Di |2022-05-17T01:52:31+02:0017 Maggio 2022|Letture|

Queste nuove, poche pagine di Milan Kundera – un discorso del 1967 e un articolo del 1983 –, appena portate in Italia da Adelphi, sono come dei lampi che illuminano tanto il presente quanto il nostro passato recente. Vi troviamo sia un appello...

8 03, 2022

Per non uccidersi

Di |2022-03-07T21:45:05+01:008 Marzo 2022|Letture|

C’è forse tema più urticante del suicidio? E, allo stesso tempo, tema su cui è più facile cadere nella retorica, in discorsi dove esplode il già detto o, ancora peggio, dove si glissa, dove si tace l’essenziale?

12 02, 2022

L’arte, la scienza, la follia

Di |2022-02-12T16:42:35+01:0012 Febbraio 2022|Letture|

Come abbiamo sentito dire mille volte negli ultimi tempi, la scienza non è democratica, non può esserlo. Allo stesso modo, l'arte e la letteratura, pur garantendo a tutti la possibilità di esprimersi, di comunicare, devono ovviamente basarsi sui giudizi di critici e pubblico...

Torna in cima