Letture

26 12, 2020

Eroi in fiamme

Di |2020-12-27T16:51:17+01:0026 Dicembre 2020|Letture|

Come per quasi tutto ciò che riguarda il totalitarismo sovietico, anche la memoria dei dissidenti si sta perdendo irrimediabilmente. Qui da noi, nell’Occidente dei vincitori, essa è stata volontariamente o involontariamente rimossa, e questo fin dall'epoca in cui il “pericolo rosso” ancora minacciava concretamente la nostra vita...

24 12, 2020

L’intimo segreto dell’amore immortale abita in Grecia

Di |2020-12-24T12:42:36+01:0024 Dicembre 2020|Letture|

Elena, bella chioma, e Menelao, caro ad Ares; Pericle, circondato dalla gloria, ed Aspasia, concubina occhio di cane; Saffo di Mitilene ed il suo incantevolmente eccitante ϑίασος; Socrate, maestro di paideia, ed i suoi adoranti discepoli. Tutti i celeberrimi amanti dell’antichità seppero...

22 12, 2020

La nostra lingua parla ancora greco antico

Di |2020-12-22T19:39:54+01:0022 Dicembre 2020|Letture|

La configurazione delle idee nella sua più immediata trasmissione si è sempre avvalsa delle parole, nuclei esplosivi di significati profondi e pullulanti di verità da rivelare, combinate in modo sequenziale per concretare un messaggio o un concetto. Nella sua metamorfosi strutturale sull’asse diacronico, una lingua si offre sempre come spazio infinito...

19 12, 2020

Anche le democrazie peccano… di dismisura

Di |2020-12-19T15:12:23+01:0019 Dicembre 2020|Letture|

La democrazia liberale è in pericolo e occorre vigilare affinché l’umanità non distrugga sé stessa. Questo il monito di Todorov. Se infatti il XX secolo si è caratterizzato per lo scontro tra totalitarismi e democrazie, ecco che con la sconfitta e la caduta dei primi i problemi etici non si sono certo dissipati...

17 12, 2020

L’esperienza della trincea secondo Ernst Jünger

Di |2020-12-17T20:56:53+01:0017 Dicembre 2020|Letture|

La battaglia come esperienza interiore rappresenta una meravigliosa immersione nella psicologia del soldato al fronte. Questo testo, frutto della testimonianza diretta del tenente Jünger, catapulta il lettore nel cuore pulsante della Grande guerra e lo fa in un modo del tutto inedito rispetto alla comune...

13 12, 2020

Come muoiono le democrazie

Di |2020-12-13T20:58:58+01:0013 Dicembre 2020|Letture|

Oggi è raro che la morte delle democrazie venga decretata da un coup d’état. Il pericolo proviene piuttosto da distorsioni endogene, da parte di leader eletti, che stravolgono e strumentalizzano gradualmente le istituzioni, svuotando di significato la democrazia di cui pur mantengono le vestigia...

Torna in cima