Circa Pierpaolo Naso

Pierpaolo Naso è attualmente dottorando in Scienze Giuridiche e Politiche (XXXVII ciclo) presso l'Università "Guglielmo Marconi" di Roma; si è laureato in Scienze della Politica (LM-62) presso Sapienza Università di Roma; ha conseguito il Master universitario (secondo livello) in "Geopolitica e sicurezza globale" (Sapienza). Ha pubblicato un articolo presso la "Rivista della Cooperazione Giuridica Internazionale" (Aracne), recensioni presso il "Semestrale di Studi e Ricerche di Geografia" (Sapienza), "Rassegna Siciliana di Storia e Cultura" (ISSPE), "Politica & Società. Periodico di filosofia politica e studi sociali" (Il Mulino), "Ricerche di Storia Politica" (Il Mulino), "Rivista di Studi Politici Internazionali" (Studium), "Il Pensiero Politico. Rivista di Storia delle Idee Politiche e Sociali" (Olschki) e "Il Politico. Rivista italiana di scienze politiche" (Pagepress).
8 06, 2022

Carl Schmitt e la sua “teologia politica”

Di |2022-06-08T12:35:15+02:008 Giugno 2022|Letture|

Come rileggere Carl Schmitt e il suo pensiero giuridico-politico in chiave teologica? Può essere ancora valido etichettarlo come un semplice nazionalista, oppure è stato qualcosa di più? Per questo, egli viene comunemente indicato come uno degli esponenti più importanti della Konservative Revolution...

15 03, 2022

Il Medioevo aristocratico secondo Barbero

Di |2022-03-14T17:47:02+01:0015 Marzo 2022|Letture|

Cavalieri, nobili, monaci e mercanti: il fascino che suscita il Medioevo passa inevitabilmente da questi caratteristici tipi umani e storici. Il noto medievista Alessandro Barbero ha ripubblicato con Laterza il suo studio sull’aristocrazia nella società francese del Medioevo...

20 11, 2021

Oltre destra e sinistra: la terza via in Italia

Di |2021-11-20T14:05:24+01:0020 Novembre 2021|Letture|

Lo studio della storia contemporanea non può non tener conto delle correnti di pensiero economico manifestatesi nel corso del Novecento. L’economia di un dato popolo viene spesso condizionata dalla cultura e dalle condizioni del territorio; inoltre, considerando l’opera di Max Weber, si evince che la religione può indirizzare la prassi economica...

9 11, 2021

Jünger e il Mediterraneo, l’ultima ridotta

Di |2021-11-09T12:46:36+01:009 Novembre 2021|Letture|

Vi sono luoghi-simbolo, o meglio regioni geografiche che diventano regioni dell’anima per gli uomini più sensibili. È il caso di Ernst Jünger, di cui la casa editrice Le Lettere ha raccolto di recente un’antologia intitolata La Grande Madre. Meditazioni mediterranee, con la curatela ed un saggio introduttivo di Mario Bosincu...

Torna in cima