29 09, 2021

Liberi ma organizzati: il partito come problema

Di |2021-09-29T12:04:03+02:0029 Settembre 2021|Letture|

Galeotto fu lo studio di Salvemini e del suo lungo e travagliato periodo in cui operò una revisione liberale del (proprio) socialismo, nonché un ripensamento in chiave democratica dell’elitismo di Mosca e Pareto. Fu così che Fabio Grassi Orsini avviò la propria personale, lunga e feconda stagione di studi sull’idea di partito nella cultura...

25 09, 2021

Quando l’Europa della cultura fu atterrita dalla modernità

Di |2021-09-25T20:28:34+02:0025 Settembre 2021|Letture|

Il nuovo libro di Giampietro Berti è un lavoro di indiscutibile pregio, per ampiezza di temi e profondità di analisi. Questo il punto di partenza: «L’abisso apertosi con le revolverate di Gravilo Princip a Sarajevo sancisce la fine di un intero ciclo storico, che aveva visto la sostanziale preminenza del liberalismo come generale concezione della vita e...

29 05, 2021

Liberalismo conservatore vs liberalism radicale

Di |2021-05-29T19:46:55+02:0029 Maggio 2021|Il pensiero americano|

Opinione comune è che il termine liberazione abbia una connotazione estremamente positiva. In una società che tende ad autorappresentarsi come illuminata, ovvero trainata da un progresso materiale e, forse, ancor di più culturale che non lascia scampo alcuno a usi, costumi e tradizioni ereditate, l’obiettivo è quello di raggiungere una perfezione sempre più pronunciata. Dopo tutto, essere liberati dall’oppressione fisica e dalla schiavitù...

19 12, 2020

Anche le democrazie peccano… di dismisura

Di |2020-12-19T15:12:23+01:0019 Dicembre 2020|Letture|

La democrazia liberale è in pericolo e occorre vigilare affinché l’umanità non distrugga sé stessa. Questo il monito di Todorov. Se infatti il XX secolo si è caratterizzato per lo scontro tra totalitarismi e democrazie, ecco che con la sconfitta e la caduta dei primi i problemi etici non si sono certo dissipati...

Torna in cima