La Tecnica ed il problema della negazione (Seconda parte)

Di |2019-12-28T16:13:55+01:0028 Dicembre 2019|Letture|

L’arte è il fare demiurgico, tremendo, travolgente, vitale, che genera strutture e le oltrepassa continuamente nel ripetersi infinito della storia, nel cerchio eterno della vita (l’eterno ritorno di Nietzsche) che s’invera anche nella stessa contemporaneità e post-modernità grazie alla tecnica, e non come sua contrapposizione.