Quando Proust pose la prima pietra

Di |2021-05-03T18:54:33+02:003 Maggio 2021|Letture|

Noi proustiani lo aspettavamo da decenni. Il “graal proustiano”, il pezzo mancante nella costruzione del monumentale À la recherche du temps perdu è finalmente venuto alla luce. I Settantacinque fogli, risalenti al 1908, erano infatti diventati leggendari: ne aveva parlato soltanto l’editore Bernard...