Oriana Fiorentino (1994): si è specializzata in Amministrazione e Direzione Aziendale all’Università degli Studi di Parma, con una tesi su Income Shifting motivato dalla Tax Avoidance nei gruppi multinazionali. Lavora presso Ernst & Young, un network mondiale di servizi professionali di consulenza direzionale, revisione contabile, fiscalità, transaction e formazione. Il suo lavoro è incentrato principalmente sulla revisione legale o volontaria del bilancio d'esercizio/consolidato di banche ed intermediari finanziari. I suoi interessi concernono l’economia, con particolare riferimento agli aspetti internazionali.

«Il 16 settembre del 2008 il mondo per come lo conosciamo stava per cambiare per sempre passando alla storia come la prima grave crisi finanziaria dell’era globale dai tempi della grande depressione del 1929»; è in questo modo che esordisce Adam Tooze nel suo libro, Lo schianto. 2008-2018. Come un decennio di crisi economica ha cambiato il mondo. L’autore mostra come la crisi del 2008, innescata dallo scoppio della bolla immobiliare nel 2006, fu una crisi assolutamente organica al capitalismo occidentale: un tracollo di Wall Street causato da mutui ipotecari subprime tossici che minacciò di trascinare con sé l’intera Europa. Adam Tooze, importante storico economico, è professore di storia alla Columbia University ed è anche autore di Il prezzo dello sterminio. Ascesa e caduta dell’economia nazista (2008), con cui si è aggiudicato il Premio Wolfson per la storia ed il Premio Logam come libro dell’anno. Tooze apporta un enorme contributo alla storia economica…

 


Leggi l’intero articolo in PDF


 734 Visite totali,  4 visite odierne