Valerio Vagnoli (1952): è laureato in letteratura italiana. Dal 1973 al 2007 ha insegnato in tutti gli ordini di scuola, inclusi gli istituti penitenziari di Firenze. Dal 2007 è dirigente scolastico, prima nell'Istituto “Vasari” di Figline Val d'Arno, poi nell'Istituto Alberghiero “Saffi” di Firenze. Da tre anni è anche reggente dell'Educandato Statale “SS. Annunziata”. Ha ricevuto numerosi incarichi attinenti alla sua attività professionale dall'USR della Toscana. Ha curato il triennio sperimentale professionale presso gli istituti alberghieri, che è in corso di attuazione. Fa parte del “Gruppo di Firenze per la scuola del merito e della responsabilità”.

Abstract
The essay questions the problems of education and the lack of serious discussion on the subject by any ruling class. The cause of the decay of the Italian school system is identified in the policies that have followed one another since the ’60s and, concretized in the Delegate Decrees of 1974, whose common trait is the reference to a goodist ideology, little inclined to merit and rules, of Catholic-Communist matrix.

Keywords: Florence Group, School, Education, Catholic-Communist Ideology, Don Lorenzo Milani.


Leggi l’intero articolo in PDF


 736 Visite totali,  8 visite odierne