Giandomenico Boffi (1953): ha conseguito una laurea in Matematica all’Università di Roma “La Sapienza” e PhD in Mathematics presso la Brandeis University (Boston, Usa). Ha insegnato in istituzioni italiane e straniere e ha ricoperto posti di ruolo in università di Roma, Napoli, Trieste e Pescara. Ordinario dal 1996, è docente all’Università degli Studi Internazionali di Roma (UNINT). La sua produzione scientifica, in collaborazione con studiosi italiani e stranieri, si colloca nell’ambito della matematica pura, applicata e computazionale, con approcci di natura algebrica e geometrica. S’interessa altresì di didattica della matematica delle interazioni tra matematica e cultura e tra scienza e società. È direttore del SEFIR (Scienza e Fede per l’Interpretazione del Reale).

Abstract
It is common to be suspicious of such pervasive algorithms today. A generalized attitude of distrust is not justified, but a prudent awareness is reasonable. The essay points out that the mathematical nature of the algorithms in question is uneven and that therefore the trust accorded to them in social, political and legal terms is differentiated. The limited mathematical details can be briefly scrolled through without affecting the overall understanding.

Keywords: Algorithms, Google Bombing, Backlink, Machine Learning, Artificial Neural Networks.


Leggi l’intero articolo in PDF


 929 Visite totali,  4 visite odierne