Democrazia sotto scacco: partiti e potere personale

Sara Gentile (1947): insegna Scienza politica e Analisi del linguaggio politico all’Università degli studi di Catania. Collabora con l’Università di Cagliari per un master sulla mediazione interculturale. È professeur invité al CEVIPOF di Sciences Po di Parigi, dove svolge prevalentemente le sue ricerche. Ha una proficua collaborazione con la associazione Historia. Temi di analisi e di ricerca prevalenti: populismi e crisi della forma democratica; comunicazione, rituali e linguaggi dei leader politici. Tra le sue pubblicazioni più recenti: Populismo e istituzioni. La presidenza Sarkozy (Milano 2013); Macron bifronte. La Francia di Macron fra populismo e sconfitta della «gauche» (Milano 2019).

Abstract
Le democrazie contemporanee attraversano una crisi globale, strutturale non congiunturale e ci si chiede dove possa approdare questa nostra travagliata modernità. All’interno di uno scenario fitto di trasformazioni sono cambiati soggetti, stili e modalità della politica; fra questi cambiamenti, quello dei partiti politici è fra i più rilevanti, sia per le conseguenze sul piano sistemico che nel rapporto con la società, gli individui e i ceti sociali di riferimento. Si analizzano qui, sia pure nel breve spazio di un saggio, le caratteristiche del partito personale e quindi del potere personalizzato in alcuni contesti nazionali.

Keywords: Democracy, Political Parties, Personal Power, Post-Modernity, Populism.

Leggi l’intero articolo in PDF

 194 total views,  4 views today

Condividi questo articolo: